Colore & Fantasia

glitter-sfondo

Vi siete mai chiesti com’è il laboratorio dove vengono ideati e progettati i laboratori creativi? NOOOOOOO…

Stai per vivere un viaggio fantastico direzione laboratorio creativo Mahel… Tutti pronti a salire sul tappeto volante della nostra maga maghella della creatività? Siiiii… Prendete posto e allacciatevi le cinture… Si va… yeppa, yeppa, yeppa.

Dopo qualche peripezia nel cielo blu, anzi no, il cielo è sempre più blu, atterriamo davanti a un piccolo cancelletto di ferro battutto. La maga a gran voce: pronti a scendere? Siiiiii Siamo arrivati… la maga parcheggia il suo tappetto e scendiamo, tira fuori la sua bacchetta che si trasforma in una chiave tutta azzurra. Introduce la chiave nella toppa del cancelletto, ed è proprio la chiave a darci il benvenuto e augurarci una buona giornata in compagnia della maga piu’ pazza del mondo…

Entriamo seguendo la nostra guida, maga maghella, percorriamo un piccolo viale fatto di piante e vasi colorati, in ogni vaso c’è una fata, un elfo, il grande saggio con le sue scritture, ma non poteva i certo mancare lui… elfo Bob Marley con il suo capello giamaicano e la sua musica No woman no cray. Passato elfo Bob Marley ad attenderci sotto la grande pergola ci sono loro… gli spiritelli della natura che si fanno sentire attraverso il suono della loro campanella e ci dicono: ehi ragazzi siamo qua, noi ci guardavamo intorno… ma dove rispondiamo… e loro: guardate in alto ci siamo anche noi… suoniamo di più quando c’è il vento, ma ci siamo anche noi…

Passata la pergola con i suoi spiritelli, incontriamo il Grande Gnomo con le sue grandi orecchie e le sue pietre colorate… Non trovate che sia un mondo fantastico?

Ma il nostro viaggio continua… Arrivati alla fine del viale sempre accompagnati alla nostra maga maghella della creatività, ci avvisa dicendoci: ora scenderemo degli scalini e non vi preoccupate se sentirete la loro voce… siamo nel mondo della fantasia dove tutto è possibile… PRONTI? Si VA! inizia la discesa…

Iniziamo a scendere il primo scalino: Benvenuti
Secondo scalino: com’è andato il viaggio sul tappeto volante?
Terzo scalino: siete arrivati nel laboratorio parlante
Quarto scalino: dove ogni cosa prende forma e colore
Quinto scalino: rilassatevi e godetevi la giornata
Sesto scalino: ricordatevi che siete i bambini piu’ creativi del mondo
Settimo scalino: quando gli adulti vi diranno E un gran coro di voce si alza: non vi sporcate, voi continuate a sporcarvi con colori, pennarelli e altro
Ottavo scalino: così creerete il vostro mondo artistico
Nono scalino: Esprimete la vostra creatività, nella scrittura, nello studio, nel disegno, nel teatro, nella danza, nello sport… Esprimete voi stessi
Decimo scalino: seguite il vostro intuito, e i vostri sogni
Undicesimo scalino: Ricordatevi che siete i bambini più creativi del mondo, siete bravissimi così come siete

E di nuono un gran coro di voci: Allora avanti tutta il futuro ci attende Yeppa, Yeppa, Yeppa La nostra maga ci dice: è ora arrivato il gran momento che tanto attendevamo… siete pronti ad aprire la porta Siiiiiiiiii Al mio tre… 1/2/3 puff porta aperta. Entriamoooooo.

La maga ci consiglia di guardarci intorno e di notare tutti i particolari delle stanze… La prima stanza ha le pareti colorate di giallo con squarci di pietre che cambiano colore e forma, lentamente lasciamo questa stanza per entrare in un altra stanza… Sulla porta un cartello carino carino con scritto: Questa è la stanza delle magie… È il nostro laboratorio.

La prima parete che incontriamo ha uno sfondo verde con tanti quadrati di ogni forma e colore… Lentamente ci avviciniamo e la maga ci dice: venite, venite cerchiamo di fare silenzio altrimenti non sentiamo la sua voce… La parete con i suoi quadrati colorati nel frattempo si erano erano trasformati in un fantastico arcobaleno… ci invita a salire per farci provare l’ebbrezza dei colori e la nostra maga un po’ pazza a gran voce dice: Sì si va è come cavalcare furia il cavallo del west ma qui è il cavallo dei colori… Grazie mondo sei fantastico e come la maga finisce di parlare l’arcobaleno ci fa rotolare tutti insieme nella parete accanto …

E la maga: dai ragazzi fate uscire la vostra voce… SIIIII… e tutti insieme fecero un gran urlo di gioia… L’avventura continua la parete che ci attende è blu come il mare e sullo sfondo una grande onda che ci dice: dai ragazzi divertitevi, saltate, cantate, schizzatevi, siete nel mare e mentre giocavano la maga con la sua bacchetta fa partire la musica di Van Halen Jump… passa una mezz’oretta la musica svanisce.

La voce dell’onda: vi siete fatti il bagno, saltato, giocato, insomma vi siete diverti e io nel frattempo che vi ho osservato ho cancellato ad ognuno di voi tutte le cose che gli adulti vi hanno detto “Non sei in grado di fare questo o di fare quello,è inutile che inizi una cosa tanto non la porterai a termine”… Ricordatevi che siete in grado di fare tutto… Ora vi lascio alla mia amica accanto e non vi preoccupate se la parete è tutta bianca…

La maga: ragazzi vi state divertendo? siiiii è un posto magnifico e un bambino chiede come mai la parete è tutta bianca?
E la parete prende parola: perché ogni bambino che passa di qua può esprimere se stesso, lasciare un suo pensiero, la propria firma con la cera delle candele, insomma quello che volete… Mi raccomando lasciate qualcosa di voi. La maga subito: dai ragazzi iniziamooooo.

Accanto alla parete bianca vi è una grande finestra che da su un giardino, il soffitto è fatto di travi di legno anch’esse parlanti. Ora la grande finestra con degli occhi bellissimi e ciglia lunghissime ci dice: Ehi ragazzi apritemi e guardate fuori… Le travi: ricordatevi fuori di qua c’è il mondo, ogni volta che farete qualcosa dettato dal cuore Sarete Sempre i Numeri 1 e non sarete MAI un numero qualsiasi.

Lasciate Esprimere Voi Stessi e i Vostri Talenti… il tavolo al centro della stanza prende voce: Ragazzi all’opera vi sto aspettando.

E il nostro viaggio continua…

Elisa & Catia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...